La seconda vita dell’Hotel
Leonardo Da Vinci

Progettato tra il 1963 e il 1974 dall’architetto Attilio La Padula, l’Albergo è stato valorizzato e adeguato in base agli standard richiesti per le strutture ricettive di nuova generazione

Servizi per Asset, Project e Facility Management: l’offerta di Bioedil

  • Danimarca: il quartiere alla periferia di Copenhagen è un modello urbanistico sostenibile   Esiste un quartiere ideale in cui vivere e si trova in Danimarca alla periferia di Copenhagen. Si tratta di un modello urbanistico sostenibile che si ispira al lavoro di Carl Theodor Sørensen, architetto danese famoso per il progetto De Runde Haver a Naerum (orti ovali con muri realizzati grazie ad elementi naturali per far passare sole e vento). Brøndby Haveby o Brøndby...

  • Danimarca: il quartiere alla periferia di Copenhagen è un modello urbanistico sostenibile   Esiste un quartiere ideale in cui vivere e si trova in Danimarca alla periferia di Copenhagen. Si tratta di un modello urbanistico sostenibile che si ispira al lavoro di Carl Theodor Sørensen, architetto danese famoso per il progetto De Runde Haver a Naerum (orti ovali con muri realizzati grazie ad elementi naturali per far passare sole e vento). Brøndby Haveby o Brøndby...

  • Il nuovo urbanismo vuole offrire spazi a misura d’uomo, metropoli con tante piccole città al suo interno: è la riscoperta dei quartieri

  • Signe Hornborg, la prima donna con una laurea in architettura   Era il 1890 e in Finlandia si registrò un evento epocale: Signe Ida Katarina Hornborg (1862-1916) si laureava in architettura: prima donna europea a riuscirci e prima ad essere ufficialmente riconosciuta in tutto il mondo. Hornborg riuscì anche a lavorare sin da subito in piena autonomia, fatto non comune per l’epoca ma che evidenzia – sin da allora – l’apertura mentale dei paesi scandinavi....

  • Progettazione architettonica e pianificazione urbana: le città australiane sempre più verdi e più intelligenti   Le città più verdi, sicure e connesse sono la scommessa del futuro. Ed è per questo che progettazione architettonica e pianificazione urbana stanno andando in questa direzione in tutto il mondo. Ma alcuni stati si trovano in una posizione avanzata rispetto agli altri e un esempio ne è l’Australia, dove dal 2003 ogni palazzo costruito riceve un “green star” ovvero...

Da trent’anni una gestione completa e integrata dei progetti.

Analisi, progettazione, realizzazione. Sono le tre competenze di Bioedil Progetti, società composta da ingegneri e architetti che opera da più di vent’anni nel settore dell’urbanistica, dell’edilizia e della progettazione architettonica, gestendo in maniera integrata e completa progetti di natura residenziale, ricettiva, direzionale, infrastrutturale etc.

Una squadra multidisciplinare al servizio della qualità.

Progetti completi e di qualità. Bioedil dal 1995 opera nei settori architettura e ingegneria attraverso una struttura multidisciplinare capace di portare a compimento opere complesse e in grado di assumere il ruolo di general contractor per la pianificazione urbanistica e la progettazione architettonica di alto livello.

Linee precise e materiali pregiati. Questi i plus della linea Roma.

Materiali di alta qualità, maestria artigianale e tecnologia.

Bioedil Progetti si avvale della creatività di Renato Guidi anche nel settore del design. Il fondatore di Bioedil infatti, raccogliendo l’ennesima sfida professionale, ha avviato la sua linea di mobili per ufficio denominata ROMA, un omaggio alla sua città.