BIM

Building Information Modeling

Bim (Building Information Modeling)

Il Bim (Building Information Modeling) è un sistema di progettazione che permette ad architetti ed ingegneri di creare costruzioni virtuali e di seguirne l’evoluzione del progetto tridimensionalmente in tempo reale.

 

Il modello BIM assorbe al suo interno tutte le informazioni sensibili del progetto (posizione geografica, dati dimensionali, caratteristiche e costi di materiali e attrezzature) interfacciandole tra loro e consentendone l’immediato aggiornamento in funzione dell’evoluzione del lavoro.

 

Oltre ad essere in grado di fornire costantemente una visione tridimensionale dell’edificio mediante un modello elaborabile contemporaneamente da più operatori, questo sistema risulta particolarmente versatile perché, operando in tre dimensioni, consente di individuare all’istante eventuali criticità facilitando il coordinamento delle differenti discipline coinvolte nel processo progettuale.

 

Il Building Information Modeling consente inoltre in ogni momento, di verificare quantità e costi del progetto aggiornando automaticamente computi metrici e preventivi di spesa e sta gradualmente diventando il sistema progettuale richiesto per accedere ad affidamenti di commesse pubbliche e comunque di grande rilevanza.

Collaborazione, competenza, passione e professionalità. Bioedil Progetti è una grande famiglia

Il concetto di BIM è stato coniato da Jerry Laiserin nel 2002

Bioedil è fra i pochi studi in Italia ad utilizzare BIM (Revit, la versione più avanzata del software) e ha istituito da tempo al proprio interno uno specifico dipartimento che si occupa dell’ingegnerizzazione e dello sviluppo dei progetti con questo programma fino al livello esecutivo.

 

Affidandosi a Bioedil si ha quindi la possibilità di usufruire delle potenzialità del BIM, che attualmente è la soluzione tecnologica più innovativa e all’avanguardia nel campo della progettazione architettonica.